Italia

Scania prosegue l’introduzione della nuova generazione di veicoli

Scania si appresta ad entrare nella seconda fase del lancio più importante di tutta la storia dell’azienda con la presentazione di prodotti e servizi mirati per l’industria delle costruzioni in Europa. Il lancio è iniziato nell’estate del 2016 con la presentazione a Parigi delle soluzioni per le applicazioni tipiche del lungo raggio e proseguirà, a livello mondiale, fino al 2019.

Una seconda entusiasmante fase dedicata al mondo delle costruzioni

“Probabilmente, per i non addetti ai lavori è difficile immaginare la portata di un’operazione di lancio di questo tipo per un’azienda come Scania, con una forte presenza a livello globale sia in termini di vendite che di produzione”, afferma Stefan Lindblom, responsabile del lancio in Scania. “L’introduzione è dettata principalmente dalla riconfigurazione della nostra produzione, ma prima è essenziale provvedere alla formazione del personale di vendita, in quanto è nostra intenzione offrire soluzioni su misura sulla base delle specifiche esigenze di ogni cliente”.

Con il lancio di settembre, con comunicati stampa e iniziative mirate per i clienti dell’industria delle costruzioni in tutti i mercati europei, possiamo affermare di essere a metà dell’opera. Tuttavia, l’introduzione della nuova generazione di veicoli sarà completata in tutti i mercati nel 2019.

“Non si tratta solamente di una nuova generazione di veicoli”, prosegue Lindblom. “Infatti, stiamo cambiando marcia alle nostre metodologie di lavoro per affermare Scania come il leader indiscusso nello sviluppo delle soluzioni di trasporto sostenibile del presente e del futuro. Sfruttando la digitalizzazione, ci stiamo concentrando maggiormente sull’obiettivo di ottimizzare la redditività dei clienti e sul nostro contributo per un futuro indipendente dai carburanti fossili”.

Il lancio in Europa prevede tre fasi differenti corrispondenti ai tre segmenti – lungo raggio, industria delle costruzioni e veicoli per contesti urbani – in cui Scania ha deciso di suddividere il mercato degli autocarri. L’introduzione in America Latina inizierà l’anno prossimo, in parallelo con i lanci in corso in diversi mercati di Asia, Africa e Medio Oriente. Inoltre, nelle proprie campagne di comunicazione, Scania terrà conto delle diverse prospettive che dettano la scelta di veicoli e servizi da parte di operatori, autisti o aziende di trasporti.

“Al termine di questo grande lavoro, avremo sviluppato l’offerta più ampia a livello globale di soluzioni di trasporto all’avanguardia per i nostri potenziali clienti in più di 100 mercati”, afferma Lindblom. “Questo rappresenta un investimento combinato in formazione e relazioni con i clienti di ben oltre 1 miliardo di SEK, che potrà consentire di elevare il marchio Scania e il potenziale dell’azienda a nuovi livelli in prospettiva globale”.

"Stiamo cambiando marcia per affermare Scania come il leader indiscusso nello sviluppo delle soluzioni di trasporto sostenibile del presente e del futuro; anche nell'industria delle costruzioni".

Per maggiori informazioni, contattate:

Stefan Lindblom, Vice President, Scania Market Introductions 
Phone: + 46 70 558 14 42,  email: stefan.lindblom@scania.com