Portami a Scania in italia .
Vai al tuo sito di mercato Scania per ulteriori informazioni.
Italia
regione di vendita
Production units

Cantieri navale Foschi: pulsano motori V8 Scania nella neonata imbarcazione “Ofelia”

Il rinomato Cantiere navale Foschi, uno degli ultimi in Italia che ancora costruisce imbarcazioni in legno, ha scelto i motori Scania per la sua ultima realizzazione.

Arnaldo Foschi, capostipite e insuperabile maestro d’ascia, nel 1969 fonda questa storica attività. I figli Massimo, Ulisse ed Andrea, condividendo la passione del padre, lo affiancano e supportano sino al 1999, anno della sua scomparsa.

Così nasce e si sviluppa il Cantiere Foschi nel segno della tradizione: uno degli ultimi cantieri navali in Italia che realizza, partendo dalle fondamenta, imbarcazioni completamente in legno. L’azienda si caratterizza per l’innovazione tecnica costruttiva improntata sull’utilizzo di legni lamellari compositi, che consentono di creare imbarcazioni di eccezionale robustezza e, al tempo stesso, di estrema flessibilità.

Cantiere Foschi è uno dei principali e più apprezzati costruttori italiani di imbarcazioni per il trasporto passeggeri, natanti che vanno dai 15 ai 38 metri realizzati interamente a mano. Queste motonavi sono tipicamente utilizzate per minicrociere giornaliere; per questa finalità vengono previsti un’ampia gamma di comfort quali ampi saloni interni, divani e tavoli, spazi esterni di belvedere. Tutto pensato affinché i clienti possano tornare dalla loro crociera avendone un ricordo indimenticabile.

L’ultima realizzazione di Foschi porta il nome di Ofelia, ed è proprio questa imbarcazione che può contare su due potenti motori V8 Scania. È una nave che si caratterizza anche perché è la prima adibita a pesca sportiva: è stato realizzato uno scafo molto prestante che, essendo più leggero, riesce ad arrivare a maggiori velocità ed in minor tempo.

“I motori V8 Scania sono conformi alle normative per le imbarcazioni in Classe, nel caso specifico al RINA - Registro italiano navale - e aderiscono appieno alle richieste dell’imbarcazione Ofelia”, ha evidenziato Riccardo Moraglia, Responsabile vendite motori marini e industriali di Italscania. “I nostri V8 16 litri hanno durata ed affidabilità ai vertici della loro categoria ed inoltre si caratterizzano per ottimi consumi e bassi costi di esercizio poiché possono vantare di una eccezionale curva di coppia, poderosa sino dai 1000 rpm. Nel caso specifico abbiamo 2 motori DI16 70M da 750 CV con una coppia pari a 3460 Nm già a 1200 giri al minuto, caratteristica fondamentale per raggiungere l’assetto di planata dell’imbarcazione alle più basse velocità possibili, quindi migliorandone sensibilmente i suoi consumi e i rendimenti.”

“Sono motori estremamente efficienti dal punto di vista dei consumi, sono robusti ed affidabili, tutte caratteristiche che li rendono ideali per l’impiego su un’imbarcazione d’eccellenza come quella costruita da Cantiere Foschi”, ha evidenziato

Enea Boni, Titolare della concessionaria Boni Motori Marini.

“È da molti anni che conosciamo Scania come costruttore di motori marini”, hanno evidenziato Andrea e Ulisse Foschi, titolari dell’azienda. “Angelo Carli, armatore di Ofelia, ha deciso di acquistarli presso il concessionario Boni Motori Marini, un partner estremamente affidabile con grande esperienza nel settore delle applicazioni da pesca. Si tratta di motori con caratteristiche ideali per l’attività che andrà a svolgere la barca che abbiamo realizzato, soprattutto perché sono brillanti fin da un basso numero di giri, registrano consumi ridotti e prestazioni eccellenti”.