Portami a Scania in italia .
Vai al tuo sito di mercato Scania per ulteriori informazioni.
Italia
regione di vendita
Production units

Casilli Enterprise sposa il progetto “Green Truck”

Il “Green Truck”, la soluzione pensata per ridurre l’impatto ambientale del trasporto pesante a temperatura controllata ha ottenuto fin da subito grande interesse. Casilli Enterprise è pronta a sposare il progetto per rispondere al meglio ad una committenza sempre più attenta all’impatto del trasporto su clima ed ambiente.

Casilli Enterprise riconferma la propria attitudine nel trasformare le sfide in opportunità e sposa fin da subito il progetto “Green Truck”, il trattore con semirimorchio isotermico che prevede un abbattimento importante di CO2 ma soprattutto una significativa riduzione dei consumi e quindi una migliore economia operativa totale.

L’azienda con sede in Nola ed un network di filiali in continua espansione, attiva da 4 generazioni nel settore trasporti e logistica ha dimostrato fin da subito grande interesse per la nuova soluzione di trasporto, confermandone l’acquisto, con l’obiettivo chiaro di anticipare le esigenze di una committenza sempre maggiormente attenta all’impatto dei trasporti su clima ed ambiente. I nuovi “Green Truck” andranno ad arricchire ulteriormente la flotta della Casilli Enterprise, azienda che può contare su soluzioni di trasporto di nuova generazione, pensate per rispettare a pieno la catena del freddo ed offrire così ai propri clienti un servizio puntuale e di altissima qualità.

"Abbiamo sposato fin da subito il progetto Green Truck”, ha evidenziato Francesco Casilli, CEO della Casilli Enterprise “Quello che contraddistingue la nostra realtà è la capacità di trasformare le sfide in opportunità: anche in questo caso abbiamo voluto anticipare i tempi e confermare l’acquisto di questa innovativa soluzione, così da poter garantire ai nostri clienti l’utilizzo di un veicolo estremamente all’avanguardia dal punto di vista della sostenibilità. Lo sviluppo sostenibile è un tema a noi molto caro e con il preciso intento di distinguerci nel settore e continuare a crescere in maniera proficua e positiva, guardiamo avanti anticipando le aspettative e rispondendo ai cambiamenti in modo rapido, efficace ed innovativo. Tutti elementi che riconfermiamo giorno dopo giorno al fianco dei nostri clienti, percorrendo nuove strade per raggiungere prestigiosi traguardi”.

“Tra le maggiori sfide da fronteggiare, la sostenibilità ambientale rappresenta sicuramente una delle Main Keywords della gestione imprenditoriale avviata”, ha evidenziato Raffaele Casilli, Direttore Tecnico della Casilli Enterprise “Stiamo investendo da anni in progetti d’avanguardia ed efficienza, come ad esempio, l’impiego in maniera significativa di mezzi alimentati a Gas Naturale Liquefatto.

La scelta di investire sin da subito nel progetto Green Truck vuole essere il prosieguo di un percorso iniziato anni fa ed un’ulteriore conferma dell’impegno profuso dalla Casilli Enterprise, al fine di perseguire il processo crescente delle prestazioni ambientali della Company.”

“Il Green truck rappresenta un’innovativa soluzione che consentirà alle aziende di trasporto di rispondere al meglio alle esigenze della grande distribuzione, grazie ad un minor impatto ambientale”, ha evidenziato Franco Fenoglio, Presidente e Amministratore Delegato di Italscania. “Sono sempre di più le aziende di trasporto che scelgono veicoli a metano per il trasporto medio-lungo raggio, una soluzione interessante sia per l’economia operativa dei veicoli che per le ridotte emissioni di CO2”.

“Il Green Truck è una soluzione di trasporto che ha ottenuto fin da subito grande successo”, ha sottolineato Daniel Dusatti, Direttore Vendite di Italscania. “Si tratta di un veicolo che assicura un minor inquinamento, minori emissioni di CO2, minori consumi e i massimi livelli di sostenibilità sia economica che ambientale. Casilli Enterprise ha dimostrato fin da subito grande interesse per questo progetto, passando subito dalle parole ai fatti e decidendo di introdurre in breve tempo questa soluzione nella propria flotta”.

IL GREEN TRUCK

Il Green Truck è composto da un particolare semirimorchio Lamberet SR2 Green Liner agganciato ad un trattore Scania LNG con motore a metano 13 litri, una coppia di 2000 Nm e 410 CV, e dotato di un sistema refrigerante Thermo King SLXi Hybrid Solution che prevede un classico motore verticale Thermo King SLXi 300 oppure 400 Mono temperatura o SLXi Spectrum Multi temperatura di ultima generazione.

La parte innovativa della tecnologia Thermo King viene applicata al trattore stradale

Scania che viene dotato di alternatore raffreddato ad acqua che ha il compito di sviluppare energia ricavandola dalla trasmissione del trattore e da un inverter che attinge energia dall’alternatore (a 1000 volt circa) e la trasforma in corrente elettrica (380V) passandola al gruppo frigo verticale classico SLXi 300/400.