Portami a Scania in italia .
Vai al tuo sito di mercato Scania per ulteriori informazioni.
Italia
regione di vendita
Production units

Qualità, sicurezza e comfort in viaggio? L’autobus granturismo Irizar – Scania i8 è la risposta di Canil Service

Il 27 luglio scorso sono stati consegnati due granturismo Irizar – Scania i8 alla Canil Service di Bassano del Grappa nel corso di una cerimonia che ha visto la partecipazione di autorità locali, partner, clienti e i vertici aziendali di Irizar Italia e Italscania.

L’Italia possiede gran parte del patrimonio artistico mondiale. Qual è il mezzo migliore e più comodo per esplorarlo e valorizzarlo? Senza ombra di dubbio il turismo a mezzo bus. Nonostante ciò la situazione del comparto non è delle più rosee. In Italia, infatti, sei pullman su dieci hanno più di dieci anni. Inoltre su 26.000 bus a noleggio, 6.000 hanno livelli di emissione Euro 0 e 5.000 tra Euro 0 ed Euro 2. Le aziende del settore investono poco nell’acquisto di veicoli innovativi, sicuri e confortevoli.

Nel comune veneto di Bassano del Grappa, ha sede la Canil Service che rappresenta un vero e proprio esempio virtuoso per l’intero settore: «Solo investendo in prodotti di qualità si può rimanere sul mercato e risollevare così il nostro comparto - ha evidenziato Simone Canil, amministratore unico delle due società Canil Service, addetta al noleggio e Canil Viaggi, agenzia turistica. - Siamo clienti Irizar dal 2003 ed ora che siamo in una fase di rinnovo del parco veicolare ci siamo rivolti ancora con fiducia ai marchi Irizar e Scania di cui apprezziamo in primis l’affidabilità e il design. La nostra collaborazione con l’organizzazione Scania prevede, da un lato, un rapporto con l’officina Artuso autorizzata Scania e, dall’altro, con la finanziaria Scania Finance Italy, a cui ci siamo affidati per tutto ciò che riguarda la parte finanziaria ed assicurativa».

Nel corso della cerimonia di consegna dei due veicoli, Corrado Benedettini, presidente di Irizar Italia, ha sottolineato: «Ci troviamo qui, oggi, a coronamento di un lavoro di collaborazione iniziato molti anni fa. Con il subentro in azienda di Simone Canil, dal marcato spirito imprenditoriale, abbiamo rafforzato ulteriormente la collaborazione con numerose forniture di autobus Irizar-Scania. Da sempre Simone Canil apprezza il nostro prodotto, ricompensandoci con la sua fiducia».

L’Irizar i8 è il nuovo nato in casa Irizar, l’ammiraglia per eccellenza. Le sue caratteristiche assolutamente innovative lo dimostrano. Ha un’altezza di 3,98 m, la più alta del mercato per un piano unico. L’assenza di podesto garantisce una più agevole pulizia e maggior capienza del bagagliaio. Il veicolo vanta inoltre una cubatura importate dell’abitacolo, con un’altezza dello stesso abitacolo superiore allo standard, nonostante l’assenza del corridoio ribassato rispetto al podesto.

«Sono queste le caratteristiche che rendono il nuovo Irizar i8 un prodotto assolutamente nuovo. Si tratta senza dubbio di un prodotto che, come già accaduto in passato ad altri prodotti di Casa Irizar Scania, segnerà un’epoca. Esisterà un prima ed un dopo», ha concluso Benedettini.

Roberto Caldini, direttore della divisione Buses&Coaches di Italscania, presente alla consegna dei due veicoli, ha evidenziato: «È con particolare orgoglio che ci ritroviamo con il nostro partner Irizar per la fornitura di due nuovi Irizar Scania i8, un 12 e un 14 metri, equipaggiati rispettivamente con motori Scania K410 e K450 CV, entrambi Euro 6. Da parte Scania vorrei sottolineare la particolare attenzione al tema della sicurezza che, in questi granturismo, raggiunge i massimi livelli. I veicoli sono dotati infatti di dispositivi come l’AEB (Advanced Emergency Braking: sistema avanzato di frenata di emergenza), che riduce il rischio di collisione, segnalando l’ostacolo con una segnalazione luminosa sul cruscotto dell’autista e con l’emissione di un segnale acustico e quindi, in ultima istanza, a fronte di una mancata reazione da parte dell’autista, arrivando a frenare in autonomia. Sono dotati inoltre di LDW (Lane Departure Warning), il sistema che avverte il guidatore attraverso la vibrazione del sedile autista se il veicolo esce dalla propria corsia e di ACC (Adaptive Cruise Control), il sistema che regola la velocità di crociera calcolando la distanza dal veicolo che precede».

A conclusione dell’evento Franco Fenoglio, A.D. e Presidente del Consiglio di Amministrazione di Italscania, ha voluto commentare la consegna dei due Irizar Scania i8: «Conosco la famiglia Canil da molti anni e ne ho sempre apprezzato la professionalità, unita ad una notevole carica di umanità e simpatia. È un piacere vedere come Simone Canil abbia ereditato dal padre Giuseppe la passione e l’entusiasmo per il lavoro e la voglia di innovare. Auguro alla famiglia Canil tutto il successo che si merita».