Portami a Scania in italia .
Vai al tuo sito di mercato Scania per ulteriori informazioni.
Italia
regione di vendita
Production units

Scania in Italia: un anno da ricordare

Il 1999 è stato, sicuramente, un anno particolare per il marchio Scania in Italia. Molti fatti e avvenimenti hanno, infatti, scandito l’anno appena conclusosi che può essere annoverato fra uno dei più importanti nella storia dall’importatore Scania in Italia.

Riassumiamo qui brevemente i fatti più importanti:

7 gennaio 1999: dopo 25 anni quale importatore indipendente Scania, l’Itascandia Autocarri S.p.A. passa sotto il completo controllo della Casa madre svedese. In concomitanza con questo passaggio di proprietà viene nominato Amministratore Delegato Dieter Merz, già Amministratore Delegato di Scania France.

Nel primo trimestre del 1999 la Scania Buses & Coaches, divisione interna alla Scania AB, fa il suo ingresso nel mercato italiano degli autobus urbani, mentre continua la sua collaborazione con carrozzieri italiani e stranieri nel segmento del trasporto interurbano e turistico.

A capo di questa nuova struttura, viene chiamato Henry Jonsson che vanta una lunga esperienza nel settore in vari paesi europei e nell’America Latina.

Nell’ottobre del 1999, per la prima volta in Italia, viene presentato in occasione del Bus & Bus di Verona, l’autobus urbano Omnicity.

30 settembre 1999: anche la finanziaria Fiscar S.p.A. viene acquisita dalla Casa madre. Amministratore delegato viene nominato il signor Sven Antonsson.

Ottobre: per festeggiare al meglio l’ingresso nel 2000, l’Italscandia lancia sul mercato italiano una linea di veicoli unici ed irripetibili, denominata Millennium Truck, disponibili nella versione trattore e carro. I Millennium Truck, prodotti in numero limitato, si caratterizzano per l’immagine esclusiva e per gli elevati contenuti tecnici e di comfort.

26 novembre: dopo 25 anni la società trentina cambia la propria ragione sociale in Italscania S.p.A., sottolineando in questo modo il suo più stretto legame con Scania, dopo l’acquisizione da parte della Casa svedese.

Lo stesso giorno viene consegnato il 40.000mo Scania. Le chiavi del veicolo, un R 144 LA4X2NA 530, versione MILLENNIUM, vengono consegnate dal signor Merz alla società di trasporti F.lli de Bari di Biseglie (BA).

Fine 1999: Italscania raggiunge un record storico, con la consegna di 3.098 veicoli in un anno. L’importante risultato corona il lavoro della dirigenza, del personale Italscania e della rete di concessionarie e officine autorizzate Scania in Italia.