Portami a Scania in italia .
Vai al tuo sito di mercato Scania per ulteriori informazioni.
Italia
regione di vendita
Production units

SISTEMI DI SICUREZZA

PROGETTATI PER ASSICURARE LA SICUREZZA SU STRADA

Grazie alla lunga esperienza di Scania nel campo della ricerca, della progettazione e dei test, i nostri veicoli si sono dimostrati estremamente sicuri. Questo risultato è in gran parte dovuto alla vasta gamma di innovativi sistemi di sicurezza e supporto presenti in ogni veicolo Scania.

ALCOLOCK

CONDUCENTI RESPONSABILI POSSONO SALVARE VITE PREZIOSE

Sono sempre più numerosi gli operatori e i committenti che richiedono controlli della sobrietà dei conducenti nelle varie fasi della propria attività di distribuzione. Si tratta di una richiesta più che giusta, poiché i costi da sostenere in caso di incidente sono davvero enormi. Autisti responsabili possono salvare vite preziose.

Scania offre la predisposizione dalla fabbrica per l'alcolock in modo da agevolare l'installazione del tipo di dispositivo desiderato. Al momento di avviare il motore, l'alcolock richiede all'autista di respirare in un boccaglio. Se nell'aria esalata viene rilevata la presenza di alcol, l'avviamento viene bloccato. Le impostazioni disponibili non presentano restrizioni per consentire l'adeguamento a leggi e normative locali.

EBS (ELECTRONIC BRAKE SYSTEM)

Lo Scania EBS (Electronic Braking System) offre il miglior controllo possibile della frenata. Assicura infatti una risposta istantanea dei freni con un'attivazione e un rilascio immediati, direttamente proporzionali alla pressione esercitata sul pedale. Il rilascio veloce e simultaneo del freno contribuisce a ridurne l'attrito, consentendo così di risparmiare carburante. L'attrito si verifica quando il rilascio del freno su alcuni assali viene momentaneamente ritardato (un sistema di frenata pneumatico tradizionale reagisce più lentamente rispetto a uno elettronico).

L'EBS aumenta considerevolmente la stabilità in qualsiasi condizione ed elimina gran parte dello stress associato alle frenate di emergenza. Nemmeno la soluzione pneumatica più avanzata è in grado di fornire una risposta così rapida, bilanciata e stabile.

Risposta immediata e massima stabilità

ESP (ELECTRONIC STABILITY PROGRAMME)

SUPPORTA L'AUTISTA IN SITUAZIONI DIFFICILI

A volte situazioni di emergenza o velocità inappropriate possono causare l'instabilità del veicolo, condizione che si rivela particolarmente pericolosa per le combinazioni motrice-semirimorchio, per le quali anche una momentanea perdita di controllo da parte dell'autista può avere conseguenze disastrose ed estremamente costose.

Lo Scania ESP (Electronic Stability Program) aumenta considerevolmente la sicurezza di guida grazie al monitoraggio dei principali parametri di stabilità e all'attivazione automatica dei controlli appropriati. Il sistema è disponibile su tutte le motrici 4x2 dotate di freni a disco con controllo elettronico. Questo è progettato per assicurare un funzionamento corretto su strade bagnate o scivolose, dove le probabilità di sottosterzare o sovrasterzare aumentano, e su superfici asciutte, dove il rischio principale è il ribaltamento causato da velocità eccessiva o da problemi di campanatura sulle curve.

CONTROLLO PRESSIONE PNEUMATICI

UNA PRESSIONE DEI PNEUMATICI CORRETTA CONSENTE DI RISPARMIARE MOLTO CARBURANTE

Lo Scania TPM (Tyre Pressure Monitoring) è un sistema di sicurezza che avvisa l'autista in caso di riduzione della pressione di uno qualsiasi dei pneumatici del veicolo. Il sistema rimane attivo anche quando il veicolo è in movimento, al fine di evitare incidenti e danni alla carrozzeria.

TPM avvisa subito l'autista anche quando la pressione di un singolo pneumatico è semplicemente fuori valore e non sussiste quindi alcun pericolo che la ruota si sgonfi. Questo consente di assicurare sempre una resistenza di rotolamento ottimale, che si traduce in un risparmio sui costi di esercizio e una riduzione dell'usura. Scania TPM è disponibile per tutti gli autocarri dotati di un solo assale di trazione.

SISTEMA DI TELECAMERE

PER SICUREZZA, VISIBILITÀ E PRATICITÀ MAGGIORI

La telecamera si attiva automaticamente alle velocità inferiori ai 30 km/h, fornendo un'immagine chiara e libera dello spazio circostante il veicolo. Per ottenere una prospettiva più completa, è possibile installare anche una telecamera della retromarcia. In entrambi i casi, i relativi monitor sono posizionati proprio di fronte al conducente. Questo assicura un campo di visione più ampio, senza angoli ciechi posteriori e senza perdere una posizione di guida comfortevole. Qualunque sia l'operazione in cui siete impegnati, retromarcia o manovre in spazi ristretti, non accade spesso di poter disporre di tali livelli di sicurezza e gestibilità.