Portami a Scania in italia .
Vai al tuo sito di mercato Scania per ulteriori informazioni.
Italia
regione di vendita
Production units

Anno nuovo, 25 nuovi veicoli Scania per Conserva S.p.A.

Anno 2017, anno di importanti cambiamenti per Conserva S.p.A.: per la prima volta nella sua storia, l’azienda di trasporti pugliese si affida a Scania per rinnovare il proprio parco veicoli. Presso la sede dell’azienda, a Bitonto in provincia di Bari, Scania e la concessionaria Ribatti Veicoli Industriali hanno preso parte alla cerimonia di consegna di 25 nuovi veicoli. Un evento importante che segna l’ingresso di Conserva S.p.A. nel mondo Scania.

Da oltre 50 anni la Conserva S.p.A. è impegnata nel settore dei trasporti nazionali ed internazionali e nella logistica. Un parco veicoli di proprietà, officine interne specializzate, ampio magazzino ricambi e un proprio servizio di rifornimento di carburante, uniti alla collaborazione con imprese di primaria importanza nel panorama continentale sono gli elementi chiave che hanno determinato il successo dell’azienda di Bari. Un percorso di crescita continuo che prosegue a gonfie vele con la scelta di affidarsi, per la prima volta nella storia, a Scania.

Conserva S.p.A., infatti, ha atteso l’avvento del nuovo anno per portare una ventata di novità con il rinnovo del proprio parco veicoli. L’azienda pugliese, in particolare, ha scelto Scania per l’acquisto di 25 nuovi veicoli: 15 trattori R450 LA 4x2 MNA e 10 motrici R450 LB 6x2*4 LNA.

“Siamo orgogliosi di annunciare che un’importante realtà del trasporto quale Conserva S.p.A., per la prima volta nella sua storia, abbia deciso di affidarsi a Scania”, ha evidenziato Franco Fenoglio, Presidente e Amministratore Delegato di Italscania S.p.A., intervenuto nel corso della cerimonia di consegna dei veicoli, avvenuta presso la sede dell’azienda a Bitonto. “I veicoli Scania garantiranno a Conserva S.p.A. i massimi livelli di profittabilità, consentendole di continuare a rispondere al meglio alle esigenze di un mercato in continua evoluzione”.

“Abbiamo seguito nuove strade, ampliato i nostri confini, tracciato nuovi percorsi di crescita, perchè innovare significa cambiare modo di pensare e di vedere. E’ questa la filosofia che ci guida da oltre 50 anni”, ha evidenziato Donato Conserva, Amministratore Unico della Conserva S.p.A.. “Ci siamo affidati a Scania per la comprovata efficienza ed affidabilità dei veicoli. L’obiettivo è quello di continuare a movimentare merci e informazioni all’interno di una rete internazionale che opera secondo la logica “customer oriented”, svolgendo un ruolo di partner strategico per importanti gruppi multinazionali . Grazie a Scania proseguiremo nel nostro percorso di crescita perseverando nel dare risposte concrete ad una committenza sempre maggiormente esigente”.

“Un motivo di grande orgoglio per la nostra impresa è il monitoraggio costante dei nostri veicoli grazie alla connettività. Tramite la nostra centrale operativa, attiva 7 giorni su 7 e 24 ore su 24, siamo in grado di monitorare la nostra flotta con importanti vantaggi dal punto di vista della sicurezza ed efficienza complessiva della nostra impresa”, ha concluso Donato Conserva.