Portami a Scania in italia .
Vai al tuo sito di mercato Scania per ulteriori informazioni.
Italia
regione di vendita
Production units

Scania amplia la sua gamma di autobus urbani ed interurbani

Attualmente Scania sta ampliando la sua gamma modulare OmniCity di autobus urbani ed interurbani con l’aggiunta di altre due versioni dello Scania OmniLink ad accesso ribassato: un modello di 13,7 metri di lunghezza a tre assi, equipaggiato con asse sterzante e un autobus articolato di 18 metri.

“Stiamo constatando un aumento nella richiesta di autobus con accesso ribassato.”, afferma Robert Sobocki, senior vice president di Scania - Buses and Coaches, “e abbiamo sviluppato questi due nuovi modelli per venire incontro a  nuove richieste.”

Scania presenterà a breve una nuova versione dell’OmniLink, una versione a tre assi di 14,7 metri. La consegna inizierà il primo trimestre del 2004.

La gamma di autobus completi  Scania Omni ha un design modulare. Il design modulare fa sì che l’accesso ai ricambi ed ai servizi sia più semplice e ciò significa un risparmio per il cliente, grazie a ridotti tempi di inattività del mezzo durante i servizi di manutenzione e di riparazione.

La sicurezza è stata posta al centro nello sviluppo della gamma Omni. Fra le altre cose l’Omni City e l’OmniLine  sono riusciti a superare il test di ribaltamento ECE R66 previsto per pullman turistici.

La carrozzeria di alluminio è monoscocca, il che significa che l’autotelaio non è separato come tradizionalmente avviene. Invece, la funzione del telaio è svolta da moduli, due per la versione a 2 assi e tre per gli autosnodati. Anche la carrozzeria ha una costrizione  modulare, per poter produrre differenti configurazioni.

Relativamente agli aspetti ambientali, l’obiettivo di Scania è quello di usare una nuova tecnologia e metodi avanzati per far sì che il motore diesel sia più efficiente e allo stesso tempo in grado di ridurre le emissioni di scarico.

Scania Omnicity  - un “modello” fra gli autobus urbani.

Il primo autobus della gamma Omni è stato lo Scania OmniCity, lanciato nel 1996. Questo autobus da allora è diventato un “modello” nel design degli autobus urbani, con le sue linee morbidamente arrotondate e i suoi larghi pannelli di vetro. L’OmniCity è dotato di un pianale totalmente ribassato ed è disponibile sia nella versione 12 metri che come autosnodato a tre assi da 18 metri.

L’OmniCity è provvisto di un motore Scania 9-litri Euro 3. E’ installato trasversalmente ed inclinato di 60 gradi nella parte posteriore del veicolo per massimizzare la capacità di carico  passeggeri. E’ disponibile in tre versioni, con motore diesel da 230, 260 o 300 CV . E’, inoltre, disponibile un cambio automatico ZF a 4 o 5 velocità.

Scania OmniLink – l’autobus flessibile

L’autobus Scania OmniLink è costruito sul telaio Scania L94 UB, con accesso ribassato ed è provvisto di motore Scania  9-litri Euro 3 da 230, 260 o 300 CV. Il motore, che è installato longitudinalmente e inclinato di 60 gradi, è abbinato ad un cambio automatico ZF a 4 o 5 velocità. L’OmniLink è disponibile nella versione a due assi da 12 metri, a tre assi da 13,7 metri e come autosnodato da 18 metri.

L’OmniLink Scania ha un pianale totalmente ribassato fino alla porta centrale. Seguono due gradini, dopo di che il piano si inclina lievemente fino ai sedili della parte posteriore. Tutti i sedili nella parte posteriore sono rivolti nel senso di marcia.

Scania OmniLine – un robusto autobus interurbano

La gamma Omni Scania comprende anche un autobus interurbano, lo Scania OmniLine, che è disponibile nella versione  da 12 metri e da 13,5 metri e con  due diverse altezze del pianale:960 e 860 mm. E’ costruito su telaio Scania L94 IB.  

La potenza è erogata dal motore Scania 9-litri Euro 3 nelle versioni da 230, 260 o 300 CV. Il motore è installato longitudinalmente e inclinato di 60 gradi. I tre motori possono essere abbinati ad un cambio automatico ZF o ad un cambio Scania con Comfort Shift e integrato con lo Scania Retarder.