Portami a Scania in italia .
Vai al tuo sito di mercato Scania per ulteriori informazioni.
Italia
regione di vendita
Production units

Dati di mercato: Europa e Italia. Contratto di collaborazione con SEATVA

L'anno scorso il mercato degli autobus in Italia ha raggiunto il livello record di 3.843 veicoli immatricolati (sup. alle 12 tonnnellate). Per il 2002 si prevede che anche il mercato italiano seguirà la tendenza verso il basso, già evidenziata a livello europeo, con un totale complessivo di 2.500 unità.

Europa

Negli ultimi due anni la domanda si è mantenuta su livelli elevati, con circa 23.500 registrazioni (sup. 12 tonnellate).

I primi dati del 2002 mostrano una significativa caduta della domanda; ciò dovrebbe portare ad un mercato totale, a fine anno, inferiore alle 20.000 unità.

La quota di mercato di Scania è aumentata, passando dal 6,3% del 2000 al 7,1% del 2001. Prevediamo che la crescita continuerà nel corso dell'anno. Attualmente, nel primo trimestre, Scania detiene una quota del 9%.

Il volume di vendita nel 2001 è stato pari a 1.828 autobus e telai (nel 2000 era di 1.702).

ITALIA

L'anno scorso il mercato degli autobus in Italia ha raggiunto il livello record di 3.843 veicoli immatrcolati (sup. alle 12 tonnnellate). Per il 2002 si prevede che anche il mercato italiano seguirà la tendenza verso il basso, già evidenziata a livello europeo, con un totale complessivo di 2.500 unità.

La rapida espansione dei volumi di vendita Scania continua. Nel 2000 Scania ha immatricolato 197 unità, l'anno successivo 293, con una quota di mercato del 7,6%. Attualmente la quota si attesta al 10%.

Grazie a questi risultati, L'Italia è diventata per Scania il secondo mercato in Europa. Il positivo trend di vendita dello Scania Omnicity ha contribuito in maniera determinante a questo successo. Dal suo lancio, avvenuto due anni fa, sono stati siglati contratti per 150 Omnicity. Circa 100 Omnicity sono attualmente in circolazione nell'area milanese e nelle aree metropolitane di Torino, Bergamo, Verona, Venezia e Pescara.

Nel segmento degli autobus turistici e degli interurbani, la proficua collaborazione con Irizar e De Simon ha portato, nel primi quattro mesi del 2002, alla consegna di 103 unità allestite su telai Scania.

Le previsioni parlano di un calo del mercato, ciò influenzerà anche i volumi di vendita Scania che potrebbero registrare una leggera flessione.

Accordo con Seatva

Per promuovere la vendita degli autobus Omnicity nell'Italia centrale e tirrenica è stato siglato un accordo con Seatva, con sede a Bari e con uffici di rappresentanza a Roma e Napoli. Seatva ha una lunga e profonda conoscenza del trasporto pubblico e Scania Bus Italy si aspetta una fruttuosa collaborazione così come già avviene con Masterbus che opera nell'Italia settentrionale.