Italia

Italscania Spa

L'importazione dei veicoli industriali SCANIA in Italia fa capo a Italscania S.p.A. (prima del 26 novembre 1999 "Italscandia Autocarri S.p.A."), inizialmente una società indipendente fondata nel 1973 dalla famiglia Rangoni.

Il progetto di importare i primi camion Scania in Italia prende avvio negli anni '70, quando una più libera circolazione dei prodotti, grazie all'istituzione del Mercato Comune Europeo, dà la possibilità anche agli autotrasportatori italiani di conoscere un prodotto tecnologicamente avanzato e già conosciuto ed apprezzato in molti paesi europei. Nonostante la crisi economica dei primi anni '70, dal 1973 al 1976, vengono venduti i primi 2.000 veicoli, tramite la rete di vendita che contava all'epoca 13 concessionarie autorizzate. Otto anni più tardi, nel 1984, Italscania raggiunge l’importante traguardo dei 10.000 veicoli Scania venduti in Italia. Contemporaneamente la rete commerciale e di assistenza viene consolidata ed ampliata fino a raggiungere l’attuale struttura forte di 25 concessionarie e 105 officine  autorizzate, ben distribuite su tutto il territorio nazionale.

La rapida crescita di Italscania è segnata da altre tappe importanti quale la vendita, nel 1990 del 20.000mo veicolo, nel 1995 del 30.000mo, e nel 1999 del 40.000mo. A fine novembre 2002 è stato raggiunto il traguardo del 50.000mo veicolo venduto in Italia. Nel mese di ottobre 2009 è stato consegnato il 70.000mo veicolo in Italia.

La sede attuale di Italscania, inaugurata nel 1977 e ristrutturata nel 2006, è posizionata nella periferia industriale a nord di Trento e copre un'area di 89.726 mq. di cui 15.800 coperti. L'intera struttura, strategicamente posizionata sull'asse del Brennero, vitale arteria di traffico per il centro e nord Europa, conta dipendenti distribuiti nel settore commerciale, amministrativo, post-vendita e una grande officina. Grazie alla decennale esperienza del personale ed ai macchinari altamente sofisticati in essa impiegati, l'officina riparazioni Scania di Trento funge da struttura pilota per l'intera organizzazione post-vendita Scania in Italia.

La vendita dei veicoli Scania per la provincia di Trento e Bolzano è demandata alla concessionaria Scania Commerciale S.p.A., che rappresenta la realtà commerciale trainante dell'intera rete di vendita Scania in Italia.

L’aumento delle richieste di noleggio per sopperire alla momentanea necessità di un veicolo sostitutivo o per soddisfare particolari esigenze lavorative, ha fatto sì che Scania in Italia offrisse anche questa opportunità alla propria Clientela. Il noleggio a breve termine dei veicoli industriali Scania va ad incrementare la già innumerevole lista di servizi. Il parco veicoli a noleggio è attualmente composto da autoarticolati destinati alla distribuzione ed al lungo raggio; vi è però il progetto di incrementare il parco inserendo anche veicoli che operano in cava ed in cantiere.

Dal 7 gennaio 1999 Italscania è entrata a far parte a tutti gli effetti del gruppo Scania, multinazionale presente in più di 100 Paesi attraverso 1000 concessionarie e 1600 officine autorizzate e circa 35.000 dipendenti nel mondo.