Portami a Scania in italia .
Vai al tuo sito di mercato Scania per ulteriori informazioni.
Italia
regione di vendita
Production units

Scania introduce una gamma di cambi high-tech

 

·       Una nuova gamma di cambi automatizzati, progettati per massimizzare i livelli di guidabilità e sostenibilità

·       Cambi con una rapportatura più ampia, fino all’1% in meno di consumo di carburante e più silenziosi

·       Cambi marcia più fluidi e veloci, con coppia fino a 3.700 Nm

·       Scatola interamente in alluminio, perdite energetiche ridotte e rapporti altamente efficienti

·       Aumentata capacità frenante del retarder, disponibilità di numerose prese di forza (PTO)

·       La nuova gamma di cambi fa sì che i veicoli con motore a combustione interna continuino a rappresentare una soluzione valida nella transizione verso un trasporto sostenibile. 

Scania introduce una nuova gamma di cambi che, con il tempo, sostituirà tutte le attuali soluzioni automatizzate Scania Opticruise. Il primo membro della nuova gamma - G33CM - è collegato al nuovo V8 e ai rinomati motori Scania da 13 litri da 500 e 540 CV. Scania ha investito oltre 400 milioni di euro in questa nuova gamma, con il chiaro obiettivo di rafforzare il proprio posizionamento di leader di mercato. La nuova gamma di cambi automatizzati assicura che il successo dei sistemi di propulsione Scania, caratterizzati da bassi regimi motore e massima efficienza dal punto di vista energetico, rimanga invariato nel prossimo decennio, assicurando quindi il consolidamento della posizione di leadership. 

“Questo lancio aggiunge un ulteriore tassello di fondamentale importanza per garantire a Scania di rimanere altamente competitiva nell’offerta di motori a combustione interna fino al 2030”, ha evidenziato Alexander Vlaskamp, Executive Vice President, Head of Sales and Marketing. “La nuova gamma di cambi è un esempio concreto dell’eccellenza che Scania offre ai propri clienti dal punto di vista tecnologico, garantendo maggiori livelli di efficienza per dare vita ad un trasporto maggiormente sostenibile”.

Scania ha una lunga ed importante tradizione nell’offerta di cambi manuali automatizzati sotto il nome di Scania Opticruise, introdotti per la prima volta all’inizio degli anni ‘90. Ma perché investire nello sviluppo di una nuova gamma di cambi quando Scania ha già ciò che da molti viene considerata una delle migliori soluzioni presenti sul mercato?

“È assolutamente necessario”, dichiara Vlaskamp. “I nostri nuovi cambi offrono i miglioramenti necessari per un trasporto su strada maggiormente efficiente e sostenibile nel decennio a venire. Una caratteristica chiave è data dalla più ampia rapportatura del cambio che, abbinata ad un rapporto al ponte ottimizzato per sfruttare al meglio la risposta dei nostri motori ai bassi giri, permette di ridurre ulteriormente i consumi carburante”. 

L’avvio delle vendite della prima versione della nuova gamma di cambi è stabilita per ottobre e potrà essere abbinata a tre dei quattro V8 Euro 6 oltre a due dei motori 6 cilindri in linea.