Apparemment, vous êtes d'ici : Scania .
Allez sur le site de votre marché Scania pour plus d'informations.
Suisse
région de vente
Production units

La tecnologia Scania V8 al suo apice: fino a -3% di carburante

Sta tutto nei dettagli:

  • Attrito interno ridotto
  • Nuovo sistema di post-trattamento con doppio dosaggio di AdBlue
  • Nuova pompa del carburante ad alta pressione con misurazione attiva dell'immissione
  • Hardware e software di gestione del motore completamente nuovi
  • Aumento del rapporto di compressione e della pressione di picco del cilindro
  • Unità ausiliarie che possono essere disattivate, come il compressore d'aria
  • Turbocompressore con cuscinetti a sfera per la versione da 770 CV

La continua spinta di Scania a sviluppare i suoi motori V8 continuerà anche nel 2020, con il risultato di ottenere motori ancora più efficienti dal punto di vista dei consumi, adatti alle applicazioni di trasporto più impegnative. Questi miglioramenti da parte degli ingegneri sono il risultato della passione, della vasta esperienza, della competenza senza limiti e di un pensiero molto ingegnoso. Ma come fanno?

"Ci stiamo basando sulla vasta esperienza che ha Scania in materia di V8 e continuiamo a migliorare ciò che generazioni di ingegneri qualificati prima di noi hanno imparato, creato e realizzato", afferma Göran Lindh, Chief Engineer dei motori V8 di Scania. "Non ci sono salti quantici, si tratta di raffinare le cose e di aggiungere la tecnologia più recente. Il nuovo EMS (Engine Management System) consente l’implementazione di un software di gestione del motore più intelligente e avanzato con una precisione ancora maggiore. Ad esempio, possiamo calcolare in modo più accurato la quantità di carburante necessaria in un determinato momento.

En injectant de l'AdBlue® en deux étapes, la première dose étant injectée dans le flux de gaz d'échappement très chaud directement après le frein d'échappement, l'évaporation est améliorée lors des cycles de faible charge. Cela signifie que les nouveaux moteurs V8 de Scania répondent aux exigences légales qui entreront en vigueur en 2021.

Iniettando AdBlue® in due fasi, la prima dose viene iniettata nel flusso molto caldo subito dopo il freno motore, l'evaporazione viene migliorata a bassi cicli di carico. Ciò significa che i nuovi motori V8 di Scania soddisfano i requisiti di legge che entreranno in vigore nel 2021.

L’EMS interagisce con l’AMS (Aftertreating Management System). Entrambi i sistemi sono estremamente importanti per soddisfare le attuali e future normative Euro 6 per quanto riguarda NOx e particolato. (E non solo quando il camion è nuovo, ma anche nel tempo; il requisito legale è di almeno sette anni o 700.000 chilometri).

Scania ha aggiunto una nuova soluzione in cui il fluido AdBlue® viene effettivamente iniettato due volte: una volta subito dopo il freno motore e una seconda dose nella posizione "normale" nel silenziatore stesso. Il dosaggio supplementare migliora l'evaporazione dell'AdBlue® a bassi cicli di carico, poiché la temperatura è più elevata in prossimità del collettore di scarico.

Con il dosaggio aggiuntivo, la strategia di post-trattamento viene migliorata e contribuisce anche a una migliore efficienza del combustibile.

Alta pressione
La serie V8 aggiornata è ora dotata di una nuova pompa del carburante ad alta pressione, in cui gli elementi della pompa sono controllati individualmente (AIM, Active Inlet Metering). Il controllo complessivo della pressione e dell'immissione è migliorato con una diagnostica potenziata per aumentare i tempi di attività e le prestazioni. La nuova pompa è anche ottimizzata per ridurre al minimo il consumo di olio motore. Inoltre, il rapporto di compressione e la pressione massima del cilindro sono stati alzati per migliorare ulteriormente la combustione e l'efficienza del carburante.

Le V8 de nouvelle génération de Scania est équipé d'une pompe à carburant avec dosage actif de l'injection pour un rendement énergétique optimisé.

Il V8 di nuova generazione Scania è dotato di una pompa del carburante con misurazione attiva dell'immissione per ottimizzare l'efficienza del carburante.

Un obiettivo sempre più importante nella progettazione dei moderni motori ad alte prestazioni, è la riduzione dell'attrito interno. Grazie alla diminuzione delle perdite interne, sono stati ottenuti importanti. Un'alternativa è naturalmente l'uso di oli moderni più fluidi e più efficaci, con standard di qualità sconosciuti solo 10 o 15 anni fa. Ma gli enormi miglioramenti ottenuti negli ultimi anni con oli duraturi più all’avanguardia non sono sufficienti. Anche il motore stesso deve essere ulteriormente sviluppato per sfruttare le nuove possibilità.

"Per aumentare la pressione e la potenza erogata, diversi componenti all'interno del motore, tra cui ingranaggi, pistoni, anelli, testate e valvole, devono essere perfezionati e rafforzati", dice Lindh. “Ciò richiede una messa a punto avanzata e miglioramenti per ridurre le perdite interne, soprattutto perché volevamo anche prolungare gli intervalli di manutenzione e aumentare la durata. Sono orgoglioso di dire che siamo riusciti a conciliare questi obiettivi un po' contraddittori".

Un nuovo re sulla strada

Il membro più impressionante della nuova famiglia V8 di Scania è naturalmente il nuovo motore DC16 123. Con la sua enorme potenza di 770 CV, sostituisce il precedente modello top di gamma, che produceva 730 CV. La differenza è che il V8 da 770 CV si fonda sulle stesse basi aggiornate del resto della gamma V8 e offre lo stesso livello di eccezionale robustezza per cui sono rinomati tutti i motori V8 Scania.

"È qui che la differenza più grande è evidente", dice Lindh. “L'aumento di potenza va di pari passo con un enorme risparmio di carburante, che siamo stati in grado di ottenere grazie all'introduzione delle più recenti tecnologie". Ha un sistema di post-trattamento SCR puro, un robusto turbocompressore a geometria fissa e lo stesso tipo di collettore di scarico a camera singola come sugli altri nuovi V8", afferma.

Le puissant DC16 123 génère ses 770 ch à l'aide de buses d'injection plus grandes et d'un turbocompresseur à géométrie fixe avec des roulements à billes, ce qui permet une réponse plus rapide et une meilleure combustion.

Il potente DC16 123 genera i suoi 770 CV con l'aiuto iniettori più grandi e di un turbocompressore FGT con cuscinetti a sfera, con conseguente risposta più rapida e migliore combustione.

Sostituendo i componenti pesanti e semplificandoli, il peso è stato ridotto di ben 75 kg rispetto al modello precedente. Un'altra novità è che il motore da 770 cavalli ha un turbocompressore a geometria fissa unico nel suo genere con cuscinetti a sfera invece dei tradizionali cuscinetti a strisciamento per migliorare la risposta.

"I nuovi collettori monocamera hanno davvero una prerogativa", spiega Lindh. "Non solo sono più leggeri e più efficienti, ma contribuiscono anche al suono distintivo del V8 che molti clienti e appassionati di V8 Scania apprezzano. Non producono emissioni di rumore più elevate, ma forniscono il tipico suono Scania con la miscela aria/diesel bruciata e la sequenza di accensione all'interno del collettore.

Potenza su richiesta

Qualunque delle quattro nuove versioni del V8 Scania si adatti al meglio a un’effettiva applicazione e a un’attività di trasporto,  porta con sé l'eccellente reputazione di Scania e del patrimonio V8 creatosi nel corso di cinque decenni. Affidabile, robusto, potente e sempre con un tocco di emozione. Possono essere descritti come sofisticati cavalli da lavoro, se una cosa del genere esiste.

"Si tratta di grandi motori con un albero motore corto e robusto e un'erogazione di potenza fluida grazie alla configurazione multicilindrica. I nostri famosi motori Scania V8 non hanno rivali quando si tratta di efficienza di trasporto e capacità di carico", afferma Lindh.

Contatto stampa

Tobias Schönenberger

Responsabile Marketing & Comunicazione

Graziana Rickli

Comunicazione di marketing

Scania è uno dei principali fornitori mondiali di soluzioni di trasporto. Insieme ai nostri partner e clienti, stiamo guidando la transizione verso un sistema di trasporto sostenibile. Nel 2017, abbiamo consegnato ai nostri clienti 82.500 camion, 8.300 autobus e 8.500 motori industriali e marini. Il fatturato dell'anno scorso è stato di poco inferiore a 120 miliardi di corone svedesi (12,2 miliardi di euro), di cui circa il 20% è rappresentato da servizi. Scania è stata fondata nel 1891 e oggi impiega circa 49.300 persone in più di 100 paesi in tutto il mondo. La ricerca e lo sviluppo si trovano in Svezia, Brasile e India. La produzione è concentrata in Europa, Sud America e Asia, con impianti di produzione regionali in Africa, Asia ed Eurasia. Scania appartiene alla TRATON AG. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.scania.com.