Italia

Scania presenta le nuove cabine ad accesso ribassato serie L

 

  • Una serie completamente nuova di cabine ad accesso ribassato pensate per il contesto urbano
  • Veicoli per la distribuzione, raccolta rifiuti e per l’industria delle costruzioni
  • Fino a 3 aree per i passeggeri, massima libertà di movimento in cabina
  • Singolo gradino di accesso con sistema di abbassamento automatico
  • Ergonomia e interazione ottimale con gli altri utenti della strada
  • Scania City Safe Window per una maggiore visibilità e sicurezza

 

La serie L si appresta a fare il proprio debutto nella nuova generazione di veicoli Scania pensati per contesti urbani, a prescindere dal tipo di applicazione di trasporto (distribuzione, raccolta rifiuti o industria delle costruzioni).

La serie L rappresenta indubbiamente il fiore all’occhiello della nostra offerta per contesti urbani”, afferma Henrik Eng, Product Director, Urban, Scania Trucks. “Presenta, infatti, tutte le caratteristiche necessarie per la distribuzione e le applicazioni di trasporto in ambito urbano, contraddistinto dalla presenza di numerosi utenti della strada e da traffico intenso”.

 

Nuovi utilizzi
“La richiesta di cabine con accesso ribassato è in costante crescita. Tradizionalmente queste cabine venivano impiegate nei veicoli per la raccolta rifiuti mentre ora si trovano in sempre più applicazioni”, afferma Eng. “Una decina di anni fa, molti operatori si sarebbero stupiti nel vedere le cabine ad accesso ribassato anche sui veicoli con cassone ribaltabile, ora le vedremo presto all’opera anche in alcune grandi città. Numerosi i vantaggi offerti agli autisti che guidano in contesti urbani, i quali si troveranno alla stessa altezza dell’ambiente che li circonda”.

Eng sottolinea il crescente interesse nei confronti di cabine ad accesso ribassato, un interesse dettato anche dalla maggior attenzione al fattore sostenibilità, un elemento chiave per molte autorità locali.

“La richiesta di rinnovare il parco circolante con l’introduzione di veicoli di nuova generazione è più che legittima”, prosegue Eng. “Un autocarro con cassone ribaltabile ed accesso ribassato con Scania City Safe Window nella portiera del passeggero e un silenziosissimo motore a biometano è accolto molto più positivamente sulle strade di Londra rispetto ad un veicolo tradizionale. L’aumento di aree sensibili al livello del rumore, le stringenti normative sulle emissioni e l’interazione con altre modalità di trasporto fanno sì che i veicoli tradizionali con cassone ribaltabile vengano sempre più esclusi dalla circolazione nei contesti urbani”.

La serie L con sistema di abbassamento automatico
Le cabine Scania serie L hanno una profondità di 20 dm e sono disponibili in tre diverse altezze del tetto: Low (piatto), Normal e Highline. Nelle cabine con sistema di abbassamento automatico, è sufficiente un solo passo per salire a bordo grazie ad un’altezza del piano pavimento di soli 80 cm (dipende anche dalla scelta degli pneumatici). Oltre ad essere basso, il gradino di accesso è anche molto ampio: 79 cm. Senza il sistema di abbassamento, invece, sono necessari due gradini per salire a bordo del veicolo e il piano pavimento cabina presenta un’altezza di 93 cm (in funzione degli pneumatici scelti).

Le cabine Scania serie L possono essere equipaggiate con il sistema di abbassamento automatico che riduce l’altezza del gradino di accesso a 44 cm. Un gradino anche più ampio, ideale per chi sale e scende spesso dal veicolo.

Entrambi i lati della cabina presentano la stessa altezza di accesso. Anche muoversi all’interno della cabina è più facile, grazie a un collegamento di fronte al tunnel del motore.

La serie L è disponibile con il nuovo motore Scania da 9 litri, disponibile in tre diverse potenze nella versione a diesel. Nel 2018, Scania introdurrà anche il rinnovato motore a metano 9 litri in due potenze (sia a CNG che LNG). Tutti i motori possono essere combinati con Scania Opticruise oppure con un cambio automatico Allison.

“Il fatto che questa tipologia di veicolo sia più basso di un mezzo tradizionale rappresenta un vantaggio determinante nei contesti urbani”, afferma Eng. “Tra le motivazioni di maggior rilevanza, il fatto che gli autisti godano di una migliore visibilità visto che si trovano ad un’altezza simile a quella degli agli altri utenti della strada. Inoltre beneficiano anche di una maggiore ergonomia, soprattutto chi deve salire e scendere spesso dalla cabina”.

L'impiego nel traffico delle grandi città richiede manovrabilità, bassa rumorosità e la massima visibilità.

Un altro vantaggio della serie L di Scania è che in modalità di guida, con una configurazione tipica, offre comunque un’altezza libera dal suolo di circa 24 cm nella parte anteriore del veicolo. Un altro aspetto rilevante per gli allestitori è dato dall’eccellente carrozzabilità, che può iniziare da una linea immaginaria che corre solamente 42 cm dietro il centro dell’assale anteriore.

Visibilità e sicurezza grazie all’introduzione di Scania City Safe Window
Una grande innovazione nel campo della sicurezza è la possibilità offerta da Scania di optare per Scania City Safe Window, il vetro posto nella parte inferiore della portiera del passeggero. Infatti, grazie a questo vetro opzionale l’autista può vedere più facilmente gli utenti della strada maggiormente vulnerabili, per esempio bambini, ciclisti e pedoni che si trovano nelle immediate vicinanze del veicolo.

“Per gli autisti che guidano spesso in ambienti urbani, Scania City Safe Window offre margini di sicurezza superiori e riduce significativamente il livello di stress”, afferma Eng. “Le soluzioni con telecamere e sensori non riducono in alcun modo il valore derivante dal fatto di poter vedere e addirittura stabilire un contatto con gli altri utenti della strada. Qualsiasi soluzione in grado di aumentare la visibilità dell’autista può essere determinante nel traffico più congestionato”.

Scania City Safe Window consente all’autista di individuare e interagire tempestivamente con gli utenti della strada più vulnerabili, soprattutto negli ambienti urbani più congestionati dove i veicoli pesanti devono prestare la massima attenzione.

Scania City Safe Window è un’opzione disponibile su tutte le cabine serie P e L, cioè quelle impiegate più di frequente in applicazioni di trasporto urbano quali distribuzione e raccolta rifiuti.

“Dal punto di vista della sostenibilità, nulla è più importante che minimizzare l’impatto dei veicoli pesanti sull’ambiente”, afferma Eng. “Scania City Safe Window è un esempio brillante di come l’adozione di misure concrete possa fare veramente la differenza”.

Scania Serie L

Proprio come la tua attività, anche la città che percorri è unica. Le operazioni urbane sono caratterizzate da soste e partenze frequenti. Il conducente deve salire e scendere più volte dalla cabina e deve monitorare costantemente gli altri veicoli e i pedoni intorno all'autocarro durante la guida. La nuova Serie L è appositamente progettata per affrontare al meglio il traffico urbano congestionato.

Ulteriori informazioni